Come in altri paesi, quando i contenitori per bevande monouso come le lattine di alluminio e le bottiglie di plastica divennero comuni in Australia negli anni '1970, i contenitori riutilizzabili ei sistemi sviluppati per recuperarli e riempirli andarono nel dimenticatoio. L'ambiente ha subito il peso maggiore di questo cambiamento, con i rifiuti nei contenitori di bevande negli Stati, a parte il South Australia, generalmente considerati come circa il 40% del flusso di rifiuti (in volume).

In questo articolo, Robert Kelman (Direttore di Reloop Pacific) discute la storia dei sistemi di deposito di contenitori per bevande in Australia e in altri paesi ed esamina i numerosi vantaggi che generano in termini di risparmio energetico e materiale. Esamina inoltre come tali sistemi potrebbero essere utilizzati per sviluppare una catena di approvvigionamento di container ricaricabili in Australia.

Clicca qui per leggere l'articolo.