COMUNICATO STAMPA

140 MILIARDI DI BEVANDE CONTENITORI SPRECATI A NAZIONE OGNI ANNO

29 aprile 2021

elisabetta balcanica elizabeth.balkan @reloopplatform.org

Pubblicato Reloop [1] i dati [2] mostrano che più di 140 miliardi di contenitori per bevande vuoti - bottiglie di vetro, bottiglie di plastica PET e lattine di metallo - sono stati sprecati [3] negli Stati Uniti nel 2019.

  • oltre 74 miliardi erano le bottiglie in PET, la plastica comunemente usata per l'acqua e le bibite
  • oltre 50 miliardi erano lattine
  • quasi 15 miliardi erano bottiglie di vetro

Gli americani acquistano più bevande pro capite ogni anno rispetto a qualsiasi altra popolazione in questo set di dati, circa il 13% in più pro capite rispetto al Belgio al secondo posto, ma questo spiega solo una piccola percentuale del tasso di spreco notevolmente più elevato.

Quel totale annuo è l'equivalente di più di 1.5 milioni di container sprecati ogni giorno dalla Dichiarazione di Indipendenza, e più che sufficienti per coprire ogni centimetro del sistema della Interstate Highway statunitense [5].

426 contenitori sono stati sprecati per persona nel paese nel 2019 [4], 227 dei quali erano di plastica PET. Questo è più del doppio del tasso osservato in Ungheria, il secondo paese con le prestazioni peggiori in questo set di dati, dove sono stati sprecati 186 container a persona. All'altro estremo della scala, la Germania, che ha un forte settore ricaricabile e una legge nazionale sui depositi di container, ha sprecato solo 10 container a persona nel 2017, oltre il 97% in meno dell'America [6].

Questi numeri sono conservativi, dato che il set di dati di vendita utilizzato non include vino, liquori, latte, buste o cartoni. Il calcolo utilizza anche il tasso di riciclaggio del vetro 2017 dell'EPA del 38.9%, ma il Container Recycling Institute stima che il numero reale sia solo del 27%. Tenere conto di questi cambiamenti porterebbe lo spreco stimato per persona a un valore compreso tra 550 e 600.

Il Break Free From Plastic Pollution Act, [7] introdotto nel marzo 2021, introdurrebbe una legge nazionale sul deposito dei contenitori per i contenitori di bevande di qualsiasi materiale. Reloop sono anche in grado di calcolare l'effetto che tale legislazione avrebbe sui livelli di spreco di cui sopra. 10 stati hanno già leggi sui depositi di container, con i sistemi di restituzione dei depositi dell'Oregon e del Michigan che sono i migliori, offrendo tassi di ritorno paragonabili ai più moderni sistemi europei. Il Michigan ottiene un tasso di restituzione del 90%, mentre la Oregon Beverage Recycling Cooperative, che gestisce la maggior parte dei container in Oregon, ha registrato un tasso del 90.8% nel 2019 [8], simile ai tassi medi nei sistemi di deposito nazionali in Europa.

Usando quei dati, Reloop è in grado di stimare la riduzione complessiva degli sprechi se tutti gli Stati Uniti avessero adottato un sistema che raggiungesse un tasso di rimpatrio del 90%, ovvero un sistema nazionale efficiente come l'Oregon e il Michigan. La cifra dello spreco scenderebbe a poco più di 22 miliardi di contenitori di bevande sprecati ogni anno da 140 miliardi. Lo spreco pro capite scenderebbe da 426, più di un container per persona al giorno, a 67, circa uno e un quarto alla settimana.

La riduzione degli sprechi riduce anche le emissioni, un fattore chiave in vista della conferenza sul clima COP26 alla fine di quest'anno a Glasgow, in Scozia. In termini di carbonio, utilizzando il modello WARM, l'adozione di quel sistema di deposito a livello nazionale ridurrebbe le emissioni di circa 7.9 MtCO2e, maggiore delle emissioni nazionali dell'Uruguay del 2019. Sarebbe anche equivalente a portare più di 1.7 milioni di veicoli passeggeri fuori dalle strade americane per un anno [9].

Elizabeth Balkan, direttrice di Reloop Americhe, ha detto:

“Lattine e bottiglie, sia di plastica che di vetro, sono risorse preziose e ogni volta che quei materiali non vengono riciclati o reused aumenta la domanda di materiali vergini. Ora è possibile stimare l'entità reale di queste risorse sprecate negli Stati Uniti e le cifre sono gigantesche: 140 miliardi di container all'anno, per una media di 426 a persona. Anche quel numero sorprendente sarà chiaramente sottostimato, dati i limiti noti di questo set di dati.

“Questo approccio dispendioso significa milioni di tonnellate di emissioni climatiche non necessarie, costi di pulizia non necessari sostanziali per i governi di città, contea e stato ed effetti ecologici che dureranno decenni. Una misura utile per ridurre gli sprechi è però a portata di mano: un deposito a livello nazionale su lattine e bottiglie di bevande, che fa parte delle proposte legislative già allo studio. Questo approccio, utilizzato già in dieci stati e comune in Europa, ridurrebbe dell'84% gli sprechi di lattine e bottiglie qui, ed è un'opzione che il Congresso dovrebbe ora prendere molto sul serio ".

ENDS

NOTE

  1. Reloop è un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro che riunisce industria, governo e ONG in un'ampia rete che cerca di portare cambiamenti positivi a tutti i livelli della politica in materia di risorse e rifiuti.

https://www.reloopplatform.org/

 

  1. I set di dati utilizzati includono informazioni di vendita proprietarie acquistate da GlobalData, che Reloop non è in grado di pubblicare direttamente: tuttavia, è consentita la pubblicazione di informazioni che combinano tali dati con altri set di dati, ad esempio i tassi di riciclaggio. I dati di vendita disponibili coprono 93 paesi, inclusi tutti i paesi del G20, sebbene i dati sul riciclaggio siano disponibili solo per un sottoinsieme di 34 paesi, inclusi America, Canada, la maggior parte dell'Europa, oltre alle informazioni solo PET per alcuni paesi asiatici. Ulteriori informazioni su GlobalData sono disponibili qui:

https://www.globaldata.com/

 

  1. Sprecato in questo contesto significa no reused o riciclato, quindi questa cifra copre i contenitori disseminati in città americane, città e spazi selvaggi, persi in fiumi e oceani, messi in discarica o inceneriti.
  1. Questo si basa sulle seguenti informazioni:

Dati sulle vendite del 2019 da GlobalData.

Tasso di riciclaggio del PET (2019) da NAPCOR.

https://napcor.com/news/4970-2/

 

Tasso di riciclaggio dell'alluminio (2019) dalla Aluminium Association.

https://www.aluminum.org/sites/default/files/KPI_Report_Dec2020.pdf

 

Tasso di riciclaggio del vetro (2018) dall'EPA.

https://www.epa.gov/sites/production/files/2021-01/documents/2018_tables_and_figures_dec_2020_fnl_508.pdf

 

  1. Basato su 75.4 mila chilometri di interstatale degli Stati Uniti a 4 corsie di 3.7 metri di larghezza e un diametro medio di 6 cm / container.

 

  1. I dati di Ungheria e Germania sono del 2017 anziché del 2019: questa è l'informazione più recente in possesso.

 

  1. La copertura recente di queste proposte è qui:

https://www.politico.com/news/2021/03/25/green-groups-plastic-makers-recycling-push-477975

 

La legislazione proposta è disponibile qui:

https://www.merkley.senate.gov/imo/media/doc/21.03.24%20BFFPP%20Text.pdf

 

  1. Dati da:

https://www.obrc.com/Content/Reports/OBRC%20Annual%20Report%202019.PDF

 

  1. Utilizzando le informazioni di OurWorldInData, a cura dei ricercatori dell'Università di Oxford.

https://ourworldindata.org/co2-emissions

 

Il secondo confronto utilizza il calcolatore EPA:

https://www.epa.gov/energy/greenhouse-gas-equivalencies-calculator