Il pacchetto per l'economia circolare e la strategia sulla plastica della Commissione europea ha determinato un aumento degli obiettivi di riciclaggio degli imballaggi ai sensi della direttiva sugli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio 2018/852 (PPWD), nonché requisiti specifici per le bottiglie in PET ai sensi della direttiva sulla plastica monouso (90% raccolto entro il 2029 ). La Francia sta esplorando modi per raggiungere questi obiettivi, uno dei quali è un sistema di restituzione del deposito (DRS) su contenitori per bevande. Questo rapporto calcola il tonnellaggio aggiuntivo che la Francia sarà in grado di raccogliere tramite a DRS entro il 2029 e confronta il costo di questo programma con la sola raccolta di imballaggi domestici porta a porta.

Fare clic sui collegamenti sottostanti per scaricare la sinossi del rapporto in francese o in inglese: