Ad aprile 27, 2020, il Reloop La piattaforma ha organizzato un webinar per presentare migliori pratiche da tutto il mondo nell'attuazione di modelli nazionali di economia circolare per contenitori per bevande.

Il sistema di deposito svedese lo è il più antico europeo per l'imballaggio unidirezionale delle bevande e non solo ha contribuito a tassi di raccolta elevati e riciclaggio di alta qualità, ma ha anche contribuito efficacemente chiuso il ciclo per plastica bottiglie nel mercato svedese locale. Il principio di prossimità implementato è stato riconosciuto da Signor Rana Pant dalla Commissione Europea, DG Ambiente che ha sottolineato molti vantaggi ambientali della soluzione svedese.

Ciò che sarà presto implementato in più paesi è da molti anni una pratica svedese. Durante il webinar, l'amministratore delegato di Returpack, il Sig. Bengt Lagerman ha fornito un'introduzione approfondita al pratico e aspetti legali of chiudendo il ciclo per contenitori per bevande in plastica. Impianti di riciclaggio porta a porta e il diritto di prelazione del PET riciclato per i produttori nel sistema di deposito garantisce la maggior parte costo efficiente e eco-compatibile gestione dei rifiuti di imballaggio a livello nazionale. Il modello svedese lo consente Fornitura dell'80% del PET riciclato, che supera di gran lunga il contenuto riciclato minimo del 30% richiesto da SUPD nel 2030.

Il modello svedese può servire come base eccellente per creare il sistema in cui la raccomandazione dell'OCSE relativa alla parità di trattamento dei produttori includerà anche un facile accesso al riciclato di alta qualità. La visione chiara per EPR completamente implementata nei fase post-utilizzo del ciclo di vita del packaging è stato presentato da Alessandro Pasquale, CEO di MATTONI 1873, produttore di bevande nell'Europa centrale e orientale. Il sistema di deposito centralizzato, l'armonizzazione dei colori e la piena proprietà del materiale da parte dei produttori sarebbero le condizioni preliminari per una gestione dei rifiuti di imballaggio ben funzionante e sostenibile. “Possiamo fare di più” ha concluso Pasquale e il nostro obiettivo minimo dovrebbe essere l'80% di contenuto riciclato, non solo il 30% ”.

Materiali per webinar